Liceo STEAM Rovereto

Stories

Una scuola che educa alla parità oggi, forma al meglio le donne e gli uomini di domani.

La scuola non è fatta solo di lezioni frontali, prove e interrogazioni, noi al Liceo Steam International lo sappiamo bene.

Una scuola che educa alla parità oggi, forma al meglio le donne e gli uomini di domani.

Video Pillole di “Una scuola che educa alla parità oggi, forma al meglio le donne e gli uomini di domani “.

La scuola non è fatta solo di lezioni frontali, prove e interrogazioni, noi al Liceo Steam International lo sappiamo bene, per questo utilizziamo un approccio attivo ed esperienziale.

Nel modello Steam la modalità didattica e i tempi di studio-lavoro sono profondamente rivisitati. Gli insegnamenti alternano studio e attività pratiche e favoriscono uno stretto confronto con aziende e mondo produttivo, sfidando costantemente gli studenti ad un approccio problem-solving, per valorizzare la loro crescita a tutti i livelli.

Ma non solo!

Organizziamo, invitiamo e stimoliamo gli studenti a riflettere su temi trasversali, su attualità, su argomenti ad ampio spettro coinvolgendo persone e professionisti diversi: giornalisti, esperti, giudici, attori/comici, giovani, startupper, innovatori.

Il 16 marzo abbiamo organizzato un webinar con importanti ospiti: la giornalista Tiziana Ferrario, la Giudice della Corte Costituzionale Daria de Pretis, la responsabile di un’azienda tech Giulia Pastorella, selezionata d Forbes tra gli italiani under 30 da seguire, il tutto moderato da Alberto Faustini, direttore dei quotidiani L’Adige e L’Alto Adige. Un webinar per affrontare una tematica di cui purtroppo, ancora oggi nel 2021, è necessario parlare: le pari opportunità.

Per prepararsi all’incontro i ragazzi hanno letto l’ultimo libro della giornalista Ferrario, ne hanno dibattuto in classe e discusso con le nostre ospiti in diretta.

Momenti importanti che arricchiscono il bagaglio esperienziale dei nostri studenti.

Qui la nostra raccolta di video pillole che inizia con un’affermazione importante della Giudice de Pretis

“La Costituzione afferma diritti e non li declina per genere.”

 

 

Progetto realizzato da
Liceo STEAM Rovereto